Psicologia Cognitiva

Eroghiamo le seguenti prestazioni:

  • Colloquio Psicologico
  • Valutazione Diagnostica
  • Colloquio Genitoriale

Equipe

Dott.ssa CERVI RAFFAELLA
Psicologa e Psicoterapeuta ad orientamento Adleriano.
Effettua consulenza e la psicoterapia sia ad adolescenti che ad adulti.

Dott. FERRETTI MAURO
Psicologo Clinico ad orientamento cognitivo-comportamentale.
Si occupa di consulenze individuali, di coppia e familiari.
Terapie brevi per:
– attacchi di panico
– ansia
– stress.
Tecniche di rilassamento – Biofeedback – Bruxismo – Disturbi dell’alimentazione – Dipendenza – Fumo – Fobie – Ossessioni – Depressione e Psicologia del lavoro.

Dott.ssa ELEONORA GIROLAMI
Psicologa ad orientamento cognitivo comportamentale con formazione clinica Operatore di Training Autogeno.
Effettua consulenze individuali, di coppia e familiari. Terapie di intervento per la prevenzione e attività di abilitazione-riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona e al gruppo, volti a mantenere e ripristinare il benessere bio-psico-sociale dell’individuo nelle diverse fasi del suo ciclo di vita.
Tratta: Ansia, Attacchi di panico, Stress, Disturbi dell’alimentazione, Dipendenze (fumo, alcool), Fobie, Depressione
Tecniche aggiuntive utilizzate: Tecniche di rilassamento e tecniche di Training Autogeno in caso di disturbi d’ansia, stress, dipendenza (fumo, alcool), bruxsismo, stress da lavoro, preparazione al parto( e eventuali disturbi psicofisici durante il periodo gestazionale), miglioramento della concentrazione e della prestazione in ambito lavorativo, gestione dell’ansia, miglioramento della prestazione in ambito sportivo (sia individuale che di gruppo) e gestione ansia pre-gara

  • Prenotazione telefonica

    Per prenotare il servizio e per maggiori informazioni chiama il:

  • Prenota ora online

    Si prega di lasciare vuoto questo campo.
    * campo obbligatorio

    Sarete contattati via telefono o e-mail, per le informazioni o prenotazioni richieste.


Approfondimenti: PSICOLOGIA COGNITIVA

Il cognitivismo non possiede una propria concezione dell’uomo,nel senso che non fornisce alcuna spiegazione del comportamento umano: l’uomo in sostanza è considerato come un elaborato di informazioni.

Sono i processi cognitivi che vengono presi in considerazione e analizzati in quanto funzioni organizzative.

Uno dei compiti che la psicologia cognitiva si pone è quello di elaborare i micro-modelli che siano utili a chiarire come funzionino i diversi passaggi e le diverse fasi di questi processi.