Fisioterapia

Eroghiamo le seguenti prestazioni:

TERAPIE STRUMENTALI
(Tecar terapia, Ultrasuoni, Laserterapia, Scenar, Raggi Infrarossi, Magnetoterapia)

ELETTROTERAPIE
(Ionoforesi o Galvano terapia, Tens, Elettrostimolazione, correnti di Kotz, Horizontal terapia)

TERAPIE MANUALI
(Ginnastica di rieducazione posturale)

  • Prenotazione telefonica

    Per prenotare il servizio e per maggiori informazioni chiama il:

  • Prenota ora online

    Si prega di lasciare vuoto questo campo.
    * campo obbligatorio

    Sarete contattati via telefono o e-mail, per le informazioni o prenotazioni richieste.


Approfondimenti: FISIOTERAPIA

La fisioterapia è la scienza che si occupa della riabilitazione del corpo attraverso mezzi fisici. E’ una professione sanitaria messa in atto dalla figura del FISIOTERAPISTA, il quale educa il singolo paziente o gruppi a mantenere, sviluppare o recuperare le proprie abilità fisiche soprattutto se questa vengono compromesse da eventi traumatici, malattie, fattori ambientali ed età.
La fisioterapia si occupa inoltre di innalzare la qualità della vita e il livello di potenzialità motoria all’interno di un piano di prevenzione, intervento, abilitazione e riabilitazione.

Scopi del trattamento fisioterapico:

  • Riduzione e annullamento del dolore: in questo caso il trattamento deve iniziare già a partire da una situazione di acuità in modo sa anticipare l’effetto benefico e prevenire l’instaurarsi di una strutturazione e di dammi tissutali.
  • Normalizzazione delle strutture neuro-muscolo-scheletriche inteso come il recupero dell’efficacia della circolazione sanguigna e linfatica con successivo ripristino dell’equilibrio motorio e funzionale.
  • Riabilitazione funzionale: ovvero quando il risultato ottenuto può essere integrato alla funzionalità quotidiana in modo da poter riprendere naturalmente tutte le attività della vita quali lavoro e le relazionali.
  • Ginnastica medica chiamata anche ginnastica correttiva atta a correggere difetti posturali della colonna vertebrale (atteggiamenti scolastici ecc…) e difetti ortopedici degli arti inferiori (esempio ginocchio valgo, diede piatto, cavo ecc…).